Gli aiuti dei Lions sul container Messina hanno raggiunto il Togo

Un container di 40 piedi messo a disposizione gratuitamente dalla linea Messina e partito da Genova a bordo della Jolly Corallo, nave della compagnia genovese, ha distribuito a Lomé in Togo aiuti di ogni genere per la popolazione locale con attenzione particolare ai bambini delle missioni Camiliane.
È il risultato dell’iniziativa dei Lions club genovesi del distretto 108 Ia 2 che in vista della Pasqua avevano completato la raccolta di generi alimentari e di sussistenza. Alla buona riuscita del container hanno collaborato in diversi modi anche aziende e che hanno messo a disposizione medicinali, latte condensato, detersivi, detergenti, disinfettanti, biancheria da letto per ospedali, computer. Soddisfatti del risultato anche Carlo Forcina governatore del distretto e Giovanni Battista Ponte responsabile distrettuale per l’assistenza al Terzo Mondo dei Lions:«Non vi sono parole per potervi dire sia la loro, sia la nostra riconoscenza» .