Aiuto per il mutuo Al via le richieste

Da oggi fino al primo dicembre è possibile presentare la domanda per ottenere il contributo per l’acquisto della prima casa. Per farlo, occorre rivolgersi a uno dei Caaf (Centri autorizzati di assistenza fiscale) della Lombardia. Possono farne richiesta le giovani coppie (sposate fra il primo ottobre 2007 e il 30 giugno 2009, i cui componenti non abbiano superato 40 anni di età), le gestanti sole, i genitori soli con uno o più figli minori a carico e i nuclei familiari con almeno tre figli. Per ottenere il contributo bisogna aver firmato il rogito fra il primo ottobre 2007 e il 30 giugno 2009. Il valore dell’alloggio deve essere compreso fra 25mila e 200mila euro e il mutuo non può avere durata inferiore a cinque anni. «Abbiamo alzato il reddito Isee da 25mila a 30mila euro - spiega l’assessore regionale alla Casa, Mario Scotti - e aumentato il finanziamento da 5mila a 6mila euro».