Alassio e Carpi, ultime gare

Ultimi fuochi della stagione delle granfondo che ha visto come sempre primeggiare il Prestige, il circuito organizzato da Bs e Cicloturismo, mensili specializzati diretti da Sergio Neri. Si pedala tra Valdobbiadene e Alassio (1° ottobre), Vicenza (8 ottobre) e Carpi (14 ottobre), con un occhio di riguardo a Como dove il 15 ottobre va in scena la terza prova del Challenge Gazzetta dedicato ai granfondisti.
Andiamo comunque con ordine. Domenica prossima due gare in programma: la Carlo Dapporto ad Alassio e la gf del Prosecco a Valdobbiadene: la prima su e giù dai monti liguri per l’organizzazione di Aliparma cycling, la seconda corsa nelle terre dove si produce il vino vanto non solo della zona ma di tutta Italia.
Domenica 8, invece, si gareggia a Vicenza, per festeggiare anche il centenario dell’azienda, con la gf Wilier Triestina, mentre sette giorni dopo le due ruote correranno nella patria delle quattro ruote: a Carpi, tra località i cui nomi la Ferrari ha fatto conoscere sui palcoscenici più prestigiosi al mondo.
Infine, il 15, gli atleti saranno a Como. La gara ripercorrerà per intero il finale della «Classicissima d’autunno», il Lombardia, ultima prova dei professionisti corsa il giorno prima: da Como a Como, salendo sul Ghisallo, dove (e senza voler fare retorica) sono state scritte alcune tra le pagine più belle della storia del ciclismo .
Con questa prova il Challenge Gazzetta dedicato agli amatori conclude il suo primo anno di vita e anche la stagione delle granfondo si avvia al riposo.
Quanto meritato, si vedrà: dal 15 in poi sarà anche tempo di bilanci per capire se sono stati commessi errori e come rimediare. Una cosa è certa: agli amatori le gf piaccono sempre tanto.