Alba Parietti: mai offeso «Domenica In»

«Amo Domenica In e mai avrei usato toni offensivi verso questa trasmissione». Lo precisa Alba Parietti, che staserà condurrà Grimilde su Italia Uno, definendo «frutto di una travisazione» la frase attribuitale in un’intervista pubblicata ieri dal Giornale sul programma domenicale di Raiuno. «Non si può pensare di fare un talk show in prima serata senza metterci anche dell’arsenico sennò viene fuori roba da Domenica In che nessun guarda», recitava un passo dell’intervista.
«Preciso - afferma la Parietti - che questa frase è assolutamente non veritiera nei confronti di Domenica In, del direttore di Raiuno e dei miei colleghi conduttori. Nell’intervista ho semplicemente detto che se un programma deve reggere una prima serata contro i Mondiali di calcio deve ovviamente affrontare anche toni e temi cruenti che non si possono proporre in un programma che va in onda la domenica promeriggio. Se invece vai in onda in prima serata e devi fare ascolto certo puoi parlare anche di prostituzione o permetterti di baciare Vladimir Luxuria seppure per gioco...».