Albanesi bloccano ladro italiano

Due cittadini albanesi, svegliati l’altra notte da un ladro che cercava di rubare nella loro abitazione, sono riusciti a bloccare casualmente il malvivente, italiano, grazie ad un incidente stradale proprio con l’auto del fuggitivo.
È accaduto in via Borzoli, alla periferia nord occidentale di Genova. Qui abitano due albanesi, di 33 e 21 anni, che sono stati svegliati da alcuni rumori provenienti da una finestra. Si sono affacciati ed hanno notato una scala appoggiata ad un muro ed un uomo che cercava di nascondersi per poi fuggire velocemente.
A quel punto gli albanesi non hanno perso neanche un secondo. Infatti i due stranieri sono subito scesi in strada e a bordo della loro auto si sono messi alla ricerca del ladro. Dopo circa 30 minuti di indagini infruttuose, i due sono tornati verso casa, ma durante il tragitto si sono scontrati frontalmente con una vettura. A bordo si trovava proprio l’uomo che poco prima aveva tentato il furto in casa, un italiano di 63 anni.
Gli agenti di una volante, intervenuti per l’incidente, hanno preso in consegna l’automobilista, che ha dovuto ricorrere alle cure dei sanitari dell’ospedale Villa Scassi di Sampierdarena (nell’urto ha riportato contusioni guaribili in una ventina di giorni) e lo hanno denunciato per il reato di furto aggravato.