Albero caduto su un giovane. Si indaga per omicidio colposo

Il sostituto procuratore della Repubblica di Savona, Alessandro Bogliolo, ha aperto un’inchiesta per chiarire le cause del fatale incidente in cui venerdì pomeriggio, ad Alassio ha perso la vita Alessandro Scavetta, 18 anni, di Saluggia in provincia di Vercelli. Il giovane, mentre transitava sull’Aurelia in sella a uno scooter, è stato colpito in pieno da un pino marittimo che lo ha ucciso. Per il momento il magistrato ha aperto un procedimento contro ignoti per disastro e omicidio colposi. Secondo quanto ricostruito dalla polizia municipale, mentre Scavetta stava passando davanti all’Hotel Diana, veniva travolto da uno dei grandi pini marittimi che si trovano sul ciglio dell’Aurelia. Il tronco ha danneggiato due vetture e investito anche il giovane piemontese. L’inchiesta aperta dalla magistratura dovrà accertare il motivo per cui quell’albero, anche in assenza di eventi atmosferici violenti, abbia ceduto così improvvisamente.