Alberto Re: un alpinista tedoforo

Venerdì, in occasione dell'inaugurazione dei giochi invernali di Torino, fra gli ultimi tedofori, Alberto Re, presidente del Collegio Nazionale Guide Alpine, si è calato in corda doppia dalla Mole Antonelliana reggendo la fiaccola olimpionica. Migliaia di spettatori hanno così assistito al passaggio significativo di uno dei simboli più alti delle Olimpiadi fra le mani di un alpinista, nella capitale della montagna italiana dove Quintino Sella fece nascere il Club alpino italiano nel 1863.