Alberto trova un erede: riconoscerà il figlio della hostess

da Monaco

Alberto di Monaco riconoscerà il figlio avuto da Nichole Coste, nato quasi due anni fa. A rivelarlo è il settimanale Oggi (ma a rivendicare lo scoop è anche il settimanale concorrente Chi), in edicola da oggi. L'annuncio ufficiale - afferma un'anticipazione del settimanale - verrà dato nel Principato di Monaco il prossimo 7 luglio, dopo la fine del lungo periodo di lutto per la scomparsa del principe Ranieri. Il bambino, riferisce Oggi, sarà a tutti gli effetti erede del principe, tranne che per i diritti di successione al trono. I particolari sono stati forniti al settimanale dallo studio parigino dell'avvocato Daniel Vaconsin, procuratore legale di Nichole Coste, 34 anni, originaria del Togo ed ex hostess della compagnia Air France. Il bambino si chiama Alexandre, capelli ricci e pelle color cioccolato: è nato all'ospedale Saint Vincent de Paul il 24 agosto 2003.
Alexandre, a quanto pare, è destinato a ereditare una grande fortuna. Ranieri, rivela Oggi, ha infatti lasciato ai suoi eredi un patrimonio valutato tra i 2 e i 2,5 miliardi di euro. Il bambino è il secondo figlio segreto del principe Alberto di Monaco di cui viene rivelata l'esistenza dopo la morte del principe Ranieri di Monaco. L'altro è in realtà una «lei»: si chiama Jazmin Grace Grimaldi, ha 13 anni e vive in un sobborgo di Los Angeles. La ragazzina è il frutto di una relazione di Alberto di Monaco, durata due settimane, con una bella cameriera di Deserts Springs, in California. Nel 1991 la donna era in vacanza con un'amica a Montecarlo quando il principe la notò tra il pubblico di un torneo di tennis e mandò uno dei suoi collaboratori ad invitarla ad una festa. Fu così che la loro relazione cominciò.

Annunci

Altri articoli