Albertone e i fratelli Marx ma anche Scotti e Angela jr

SPECIALE COMINCIAMO BENE PRIMA (Oggi, ore 9.20 Raitre). Il misurato e colto Pino Strabioli intervista ogni mattina con estremo garbo un personaggio dello spettacolo. Senza mai alzare la voce. Inutile aggiungere che non ha fatto carriera.
C’ERA UNA VOLTA (Oggi, ore 14.10 Raiuno). Come era bella la Loren di quarantadue anni fa. Il film, diretto dal giovane Francesco Rosi, è una favola: un principe spagnolo (Omar Sharif) nella Campania del Seicento s’inebria per una fiera contadina. Decisiva la fenomenale scollatura di donna Sophia.
BREVI AMORI A PALMA DI MAJORCA (Oggi, ore 19.15 Sky Cinema Italia). Una commediola sentimental-turistica, a episodi concatenati, girata giusto mezzo secolo fa, diventa un assolo di Alberto Sordi. Irresistibile commerciante (zoppo) di dolciumi, che corteggia con ostinazione l’altezzosa diva Belinda Lee. Mamma mia, che ridere.
33° FESTIVAL DEL CIRCO DI MONTECARLO (Oggi, ore 21.05 Raitre). I migliori acrobati, contorsionisti e giocolieri si ritrovano davanti all’immancabile principessa Stephanie. E magari anche al suo immusonito fratello Alberto. Un eccellente spettacolo, per chi ama il genere, beninteso. Anche se la vistosa conduttrice, Ainet Stephen, ogni tanto apre bocca.
CONCERTO DI NATALE (Oggi, ore 21.05 Raidue). Scommettiamo che la simpatica, ma poco contenuta, Mara Venier urlerà: «Sono felice di essere qui a Catania, dinanzi a questo splendido pubblico»? O qualche cosa di molto simile. È il pedaggio, tutto sommato indolore, per ascoltare ottimi cantanti.
ANDREA BOCELLI: MY CHRISTMAS (Natale, ore 14.30 Italia 1). I più popolari classici natalizi esaltati dalla magnifica voce del più popolare cantante operistico. È una replica a strettissimo giro di posta, ma non importa: un’ugola così ne vale mille altre inedite.
LA STANGATA (Natale, ore 18.50 Canale 5). Non male questo quiz a eliminazione, in onda tutti i giorni, ma soltanto nel periodo natalizio. Non sarà fluido come «Il Milionario», che tornerà dopo l’Epifania, ma Gerry Scotti, non lo si scopre adesso, è il più simpatico che ci sia.
LA GUERRA LAMPO DEI FRATELLI MARX (Natale, 4.30 Italia 1). Preparate il videoregistratore, a meno che non stiate ancora giocando a tombola. Il film, girato dai geniali fratelli Marx, manco parenti di Karl, è uno dei più divertenti della storia del cinema. Ha settantasei anni, ma non li dimostra.
L’ISPETTORE BARNABY (Santo Stefano, 21.35 La7). Sottovalutato telefilm poliziesco di pura stoffa inglese. Protagonista il bravo caratterista John Nettles, che indaga con flemma. Ma come il suo più celebre predecessore Rock ha commesso un errore: va in onda su La7.
PASSAGGIO A NORD-OVEST (Santo Stefano, 17.45 Raiuno). Ci sa fare il figlio d’arte Alberto Angela, inesauribile, curioso e preparato cicerone-esploratore. Non sarà ancora papà Piero, ma diamogli altri trent’anni per raggiungere l’autorevolezza del genitore.