Albinoleffe Trasferta a Salerno e Mondonico riparte dal pari di Grosseto

Tre punti, una vittoria a tutti i costi. Questo quanto Mondonico pretende nella trasferta contro il fanalino di coda Salernitana. La partita a Grosseto è stata indicativa: sotto 0-2 fino a 20’ dal termine, nuovo modulo col ritorno al 4-4-2 e rimonta finale sul 2-2. Luoni e Bergamelli, con una buona prova, hanno alzato le loro quotazioni e saranno loro a fare reparto in difesa con Perico e Sala (ritorna anche Pelizzoli tra i pali), mentre resta l’incognita nella fascia mediana. Scontata la presenza di Ruopolo e certo il recupero di Cellini, il nodo da sciogliere è tra Passoni e Previtali da affiancare al finlandese Hatemaj, mentre sulle fasce toccherà a Laner e a uno tra Cristiano, Foglio e Cia. Il quart’ultimo posto in classifica fa arrabbiare Mondonico: «Dobbiamo ripartire dagli ultimi venti minuti di Grosseto, le possibilità per risalire ci sono».