Alcatel maglia nera a Parigi

L’attesa per la riunione di oggi della Federal Reserve in cui potrebbe essere decisa una pausa nella fase di rialzo dei tassi, e il rialzo dei prezzi petroliferi hanno condizionato le Borse in avvio di settimana. A un’ora dalla chiusura, alla Borsa di New York il Dow Jones era invariato e il Nasdaq lo 0,46%. Negative Xerox (meno 0,36%), dopo l’annuncio di nuovi licenziamenti, e Ibm (meno 0,20%) malgrado una sentenza favorevole sul piano pensionistico. In Europa, a Francoforte maglia nera per Continental (meno 3,8%), seguita da Man (meno 2,8%) e Bayer (meno 2,4%). Chiude poco sopra la parità, invece, Altana (+0,2%) che entro settembre, stando alla stampa locale, dovrebbe concludere l’operazione di cessione della sua divisione farmaceutica. A Parigi in fondo al listino Alcatel (meno 3,2%) e la regina del lusso Lvmh (meno 2,66%). A Londra peggior titolo è stato Amvescap (meno 2,9%), seguita da Sage (meno 2,7%) e Wolseley (meno 2,7%).