Alcatraz, Anni ’80 Tornano gli Europe

Oggi. Alle Scimmie serata dedicata agli Oasis con la cover band Supernova.
Domani. Ritornano gli anni '80 del metal con il concerto degli Europe (quelli che sono diventati famosi con la canzone «The Final Countdown») che si esibiscono sul palco dell'Alcatraz. Al S. Agapo, in zona Navigli è previsto il live di Chris Leo uno dei maggiori cantautori della scena newyorkese, mentre al Teatro di Sesto San Giovanni arriva la voce inconfondibile di Antonella Ruggiero.
Mercoledì. Al Rocket serata dedicata ai suoni british con l'Indierocket party. Sul palco attese tre band, una inglese esordiente, gli Strange Idols, e due band italiane i Merci Miss Monroe e gli ottimi Fresh Air Of Hiroshima. Dall'Inghilterra arriva alla Casa 139 Mark Gardener, nome che si ricollega all'epopea del brit-pop, infatti era la voce dei Ride (storica band anni '90).
Giovedì. Dance e il rock si fondono insieme nei suoni dei Rinocerose, gruppo che qualche anno fa aveva molto stupito per la sua capacità di unire il sound delle chitarre con quello dei sintetizzatori, dal vivo al Transilvania.
Venerdì. Al Forum di Assago in concerto arriva Elisa, mentre alla Casa 139 si esibiscono i Rio, band scoperta qualche tempo fa da Ligabue.
Sabato. Ritorna in città la musica dei Bluebeaters di Giuliano Palma con le canzoni più famose della storia del pop riviste sotto una lente anni '60 di area reggae e rocksteady (all'Alcatraz), il rock americano ruvido e con richiami al punk trionfa invece al Rainbow con i Brand New. Chi ama la dance non può perdere il drum'n'bass di dj Hype al Transilvania Live.
Domenica. Concerto pomeridiano all'Alcatraz per il pop-punk adolescenziale dei Finley.