Alcatraz esaurito per gli «Interpol»

Tutto esaurito (o quasi) per il passaggio all'Alcatraz di via Valtellina 25 (stasera, ore 21, 25 euro) degli Interpol, i principini del rock alternativo made in New York. Paul Banks (voce e chitarra), Daniel Kessler (chitarra), Carlos D. (basso e tastiere) e Sam Fogarino (batteria), che amano indossare mise firmate e in nero, portano in tour «Our love to admire», 3º album di una carriera folgorante. Chi cerca l'effetto sorpresa potrebbe rimanere deluso. Nonostante i pezzi siano dilatati e la sezione ritmica valorizzata come mai in passato, gli Interpol, esplosi cinque anni fa sembrano avere già cristallizzato il proprio stile.