Alcol e velocità: i carabinieri ritirano ventisei patenti

Eccesso di velocità e guida in stato di ebbrezza sono i motivi per i quali sono state ritirate ventisei patenti, fatte oltre cinquanta contravvenzioni, per un importo totale di tremila euro e decurtati centinaia di punti dalle patenti. È il bilancio dei controlli straordinari effettuati, in occasione del ponte del 25 aprile, dai carabinieri che hanno controllato mille autovetture. Dall’inizio dell’anno i carabinieri hanno sequestrato oltre 150 patenti per guida in stato di ebbrezza. L’attività ha riguardato le principali vie di comunicazione della città: via Cristoforo Colombo, viale Ostiense, via del Mare, via Appia Nuova, via Cassia, via Salaria, via Casilina e via Trionfale. I militari con l’ausilio degli etilometri e degli autovelox in dotazione, hanno sequestrato 19 patenti per guida in stato di ebbrezza e altre 7 patenti per eccesso di velocità. Le 19 persone trovate positive all’alcool-test sono state segnalate all’autorità giudiziaria. Altri automobilisti indisciplinati sono stati multati perché sorpresi alla guida senza le cinture di sicurezza allacciate, molti altri sorpresi alla guida con il cellulare. Per queste infrazioni è scattata una multa e la decurtazione di 5 punti dalla patente. I controlli proseguiranno anche nei prossimi giorni.