Alda D’Ausanio «Con “Ricominciare” racconto chi riparte con una nuova vita»

Con «Ricominciare», si aprono i cassetti della nostra memoria. «Parliamo con i protagonisti di fatti di cronaca che ci hanno appassionato, ricominciamo il racconto delle loro vite da dove i telegiornali hanno interrotto», spiega Alda D’Eusanio, alla guida del programma, in onda da questa sera alle 21 su Raidue. Il titolo è un lemma con diverse sfumature. «Nella vita si ricomincia in continuazione», dice la conduttrice, «e i nostri ospiti hanno dovuto ripartire dopo momenti forti, che hanno sconvolto, nel bene o nel male, la loro quotidianità».
Un elenco di nomi che richiama alla mente titoli e copertine di quotidiani e settimanali: «Incontrerò il papà di Julie Lejeune, una delle piccole vittime del mostro di Marcinelle, Marc Dutroux», continua la D’Eusanio. «E intervisterò anche Carlos Paez, uno dei sedici passeggeri sopravvissuti all’incidente aereo sulle Ande, nel 1972, i quali in attesa dei soccorsi furono costretti a nutrirsi dei corpi di chi era rimasto senza vita...». All’appello dell’ex volto del Tg2 hanno risposto anche alcuni protagonisti del gossip, come l’ex moglie di Gigi D’Alessio, e personaggi televisivi non più sulla scena. È il caso delle ragazze Cin cin dello show «Colpo grosso».