Aldo, Giovanni e Giacomo in gara al festival dei corti

Trevignano Romano torna a essere «La Cittadella del corto» ospitando fino a domenica la 13ª edizione del Festival internazionale del corto di fiction. Il festival prevede le tradizionali sezioni competitive, quella internazionale e quella riservata ai corti italiani prodotti dopo il primo gennaio 2006, con film realizzati in pellicola e in formati video e digitali, selezionati fra le oltre 800 produzioni inviate. Ad animare la retrospettiva sarà la migliore produzione nipponica, mentre la retrospettiva italiana, dedicata quest’anno al genere noir, avrà come curatori d’eccezione i Manetti Bros. In gara anche Aldo Giovanni e Giacomo con il corto Un filo intorno al mondo ambientato durante la Seconda guerra mondiale.