Alemanno e Gramazio: salvare i centri di eccellenza del Lazio

Una delegazione di Alleanza nazionale composta tra gli altri dal presidente della federazione romana Gianni Alemanno, dal senatore Domenico Gramazio, dal vicepresidente del Consiglio comunale Vincenzo Piso e dal consigliere regionale Pietro di Paolantonio ha visitato ieri il centro per i paraplegici di Ostia (Cpo) di via Vega. Ad accoglierli, oltre ai responsabili sanitari del centro particolarmente dedicato per la cura dei mielolesi, anche la direttrice generale della Asl Roma D Giuseppina Gabriele. «La sanità laziale deve mantenere la propria presenza sul territorio e i centri di eccellenza devono essere mantenuti e potenziati» ha commentato Alemanno, mentre Gramazio si è detto contrario al «declassamento del Cpo di Ostia a dépendance dell’ospedale Grassi».