Alemanno: McDonald’s? Meglio il museo

Dopo Storace al quale non piace il kebab e si mobilita per piantar grane ai musulmani del mercato ambulante davanti alla moschea ecco Gianni Alemanno (nella foto) che davanti a Mario Resca, consigliere per le politiche museali del ministro dei Beni culturali Sandro Bondi nonché ex ad di McDonald’s Italia, invita i ragazzi a rifuggire proprio McDonald’s. Insomma Storace contro il kebab, Alemanno contro il fast food. Ieri infatti il sindaco di Roma, all’assemblea di Federculture, si è rivolto alla platea suggerendo di «migliorare la qualità dei consumi, andando a visitare un museo piuttosto che passare la giornata in un centro commerciale devstando il proprio corpo in un McDonald’s».