Alerion, via al riassetto

Parte il riassetto in casa Alerion con l’uscita di Luigi Agarini dalla compagine azionaria. La finanziaria di partecipazioni, guidata da Gastone Colleoni e che ha per azionista la Nelke della famiglia Garofano, vedrà modificarsi l’equilibrio dell’azionariato, riunito in un patto di sindacato che blinda il 53% del capitale. Agarini, secondo quanto risulta all’agenzia Radiocor, avrebbe ceduto il 3,5% di Alerion (passato al mercato dei blocchi in tre pacchetti azionari) a uno o più soggetti interessati.