Alessia? Un’auto sportiva Sabrina? Una pasta al ragù

Enrico Dorizza, creativo dell’agenzia Leo Burnett: «Luciana Littizzetto perfetta per la réclame dell’Ikea, per i cibi per gatti punterei su Maria Teresa Ruta»

da Milano

L’agenzia Leo Burnett è tra le più innovative sul mercato televisivo della pubblicità (suo, ad esempio, lo spot-cult della Patatina con Rocco Siffredi). Abbiamo chiesto quindi ad Enrico Dorizza, dello staff creativo, di partecipare al «gioco degli abbinamenti»: vale a dire sposare un prodotto X al volto Y in base alle presunte affinità tra le caratteristiche del testimonial e le peculiarità della tipologia commerciale da pubblicizzare.
I primi nomi che abbiamo sottoposto all’esperto sono stati ovviamente quelli in cima alla classifica del sondaggio pubblicato su Donna e Diva, in edicola oggi: «Serena Autieri ha degli occhi bellissimi, quindi sarebbe perfetta per la réclame di un collirio; Alessia Marcuzzi ha un temperamento molto vitale, l’ideale per vendere una macchina sportiva; Sabrina Ferilli è l’emblema di chi si gode la vita, niente di meglio quindi per la pubblicità di un bel ragù». E la Littizzetto? «Lei - propone Dorizza - la vedrei bene come testimonial dell’Ikea o di un Brico Center».
Buone posizioni in classifica anche per Simona Ventura alla quale il creativo della Leo Burnett affiderebbe il lancio di «integratori sportivi» e Maria Teresa Ruta, particolarmente idonea a far vendere «cibo per gatti».
Elisabetta Canalis, forte di un incarnato a prova di tintarella, andrebbe benissimo per le «creme abbronzanti», mentre Cristina Chiabotto dal sorriso splendente potrebbe puntare sui «dentifrici». E le straniere della classifica? Dorizza non manca di trovare spazio anche a loro: «Julia Roberts è l’emblema della mamma, quindi potrebbe reclamizzare prodotti surgelati; Gisèle Bunchen ha un viso meraviglioso che potrebbe essere reso ancora più intrigante da occhiali originali; infine Kate Moss che è talmente affascinante che potrebbe pubblicizzare qualsiasi prodotto».
E qualche maligno ha già proposto - alla luce dei suoi problemi di cocaina - un... bell’aspirapolvere.