Alessia teen-ager emergente alle Fonti

Annaluisa Conti

Nell’ultimo weekend merita una segnalazione un giovane personaggio, autore di un exploit ragguardevole. Si tratta della teen-ager bolognese Alessia Knight che, nella categoria femminile, ha realizzato un bis piuttosto raro sul percorso del club Le Fonti: giovedì e venerdì si è imposta in 153 sulle 36 buche del trofeo giovanile «Città dei ragazzi» e sabato e domenica si è ripetuta in altre 36 buche con 150 nel Gran Premio le Fonti. In campo maschile hanno vinto Giacomo Bellegoni e Francesco Dalaiti. Due gare intitolate a illustri personaggi hanno polarizzato l’attenzione: alla Pinetina ha avuto pieno successo la coppa Angelo Moratti che Franco Tosi si è aggiudicato dopo un teso playoff con Alessandro Bandelli (entrambi finiti con 143 colpi). Sui percorsi torinesi si è invece disputato il Premio Pininfarina nel quale il migliore risultato lordo (152) è stato ottenuto da Alessandro Barbero, vittoria nel netto di Carlotta Gatti. A Monticello si è giocato il trofeo Alessandro Panza di Biumo, nel ricordo del fondatore del grande complesso sportivo e residenziale. Hanno conquistato il challenge Nicolò De Lucis e la nazionale Giuliana Colavito, alla ribalta fin dal 1986 quando conquistò «cadetta» il suo primo titolo.
Altri articoli