Alex: penalty da ripetere

da Empoli

L'Empoli continua l’irresistibile scalata alla salvezza, centra la quinta vittoria nelle ultime sei gare. Mattatori Vannucchi e Tavano (altro gol da cineteca per il bomber, che però si è infortunato a causa del gesto tecnico) e sacrificio degli altri attaccanti e di una linea mediana che assicura qualità e quantità con un Moro protagonista (ma salterà il derby di Firenze per squalifica). Il Siena esce fuori solo alla distanza dopo essere andato sotto di due gol. Al 35' l'Empoli concretizza con Tosto che ha il tempo di prendere la mira e scaricare di sinistro nell'angolino opposto: palo e rete. Raddoppio a stretto giro di posta dopo 4'. Lancio di 40 metri di un vivacissimo Moro per Tavano che disorienta Foglio e Tudor e batte Mirante con un morbido tocco all'incrocio dei pali. In quest'azione il bomber azzurro si fa male alla coscia sinistra ed è costretto a lasciare il posto a Lodi. L'Empoli perde per infortunio (al ginocchio) anche Tosto. Il Siena preme e viene premiato solo al 42, Bogdani segna di testa.