Alfa Romeo domina la Barcolana

È il grande maxi Alfa Romeo il vincitore della Barcolana, la tradizionale regata che si organizza nel Golfo di Trieste la seconda domenica di ogni ottobre. Alfa Romeo ha battuto 1788 avversari ma non il record della regata. Neville Crichton aveva già vinto nel 2003 e 2004 con il vecchio Alfa Romeo, che già sembrava imponente ma era poco rispetto a questo. Spettacolare la lotta per il secondo posto, con il Maxi Jena di Mitja Kosmina che batte il ben più grande Maximus Alikè da cui ci sia aspettava di più. Bora alla partenza e bonaccia verso la fine hanno reso le cose più difficili per quello che riguarda il resto della flotta, che deve districarsi per uscire dalla lunga linea di partenza tra il castello di Miramare e il Faro della Vittoria. Tra i partecipanti Russell Coutts, tre volte vincitore della Coppa America, con la barca di 44 piedi, che ha lanciato come nuova frontiera della regata inshore. Coutts ha chiuso al 17° posto, tra imbarcazioni molto più grandi.
E il maxi Alfa Romeo parteciperà anche a una prova mediterranea dal nome inglese, la Middle Sea Reace (16-28 ottobre) che potrebbe chiamarsi giro della Sicilia. Si parte da Malta e si gira attorno alla Sicilia, una settantina gli iscritti. Paul Cayard sarà lo skipper di Maximus Thuraia. In una regata del genere Maximus, di solito battuto, può avere più possibilità di vittoria.