La Alfano lo caccia, il neo-precario si sfoga

Non dev’essere stato un arrivederci cordiale quello tra Sonia Alfano (nella foto), 38 anni, europarlamentare Idv e presidente dell’Associazione nazionale familiari vittime di mafia, e il suo addetto stampa, che ieri ha inondato da Nord a Sud le caselle di posta delle redazioni con una mail di servizio dai toni amari: «Per motivi che ancora non mi sono stati comunicati dalla diretta interessata - si sfoga - e assai prima del tempo concordato fra entrambe le parti, a partire da oggi non sono più il responsabile dell’ufficio stampa». Beh, almeno così l’Idv avrà un altro disoccupato da difendere.