Algol, quotazione revocata

Giovedì scorso Borsa Italiana ha disposto, a decorrere dalla seduta del 20 settembre prossimo, la revoca dalla quotazione del mercato Mtax delle azioni ordinarie Algol. Il provvedimento si è reso necessario a causa del verificarsi dello scioglimento anticipato della società. La decisione, si legge in un comunicato, si è resa necessaria per il verificarsi della circostanza prevista dall’articolo 2.5.1., comma 5, lettera f del Regolamento, ovvero in seguito allo scioglimento dell’emittente.