Algol senza il «quorum»

L’assemblea degli azionisti di Algol non ha raggiunto il quorum per assegnare, in sede straordinaria, delega al cda per aumentare il capitale fino a un massimo di 50 milioni di euro, deliberando solo in sede ordinaria. Oggi è prevista formalmente una terza convocazione, ma il quorum non potrebbe essere raggiunto ugualmente e quindi la proposta di delega sfuma, secondo quanto precisato dalla società che è di recente uscita dal settore della distribuzione a valore aggiunto e si sta rifocalizzando sui servizi.