Ali Agca oggi libero Niente nozze in vista

Alle 8 di questa mattina Mehmet Ali Agca sarà di nuovo libero: sarà il suo avvocato, Mustafà Demirbag, ad andare a prendere il suo assistito nel carcere di Kartal. Dopo la scarcerazione Agca si recherà al Distretto militare e all’ospedale militare: Agca, infatti, potrebbe essere chiamato a fare il servizio militare, non avendo mai assolto gli obblighi di leva. L’avvocato Demirbag ha smentito ieri che il suo assistito abbia «progetti matrimoniali imminenti», in particolare con donne che, secondo la stampa, avrebbero vantato con lui una relazione «speciale». L’attentatore che il 13 maggio 1981 ferì Papa Giovanni Paolo II in piazza San Pietro, secondo precedenti informazioni, doveva essere liberato verso mezzogiorno. Ieri invece il legale ha confermato il cambio di orario: l’avvocato ha detto di non sapere se vi saranno anche la madre di Agca o altri suoi familiari.