Alitalia-Cai, primo volo il 13 gennaio: Londra-Roma

Sarà l’ AZ205 il
primo volo della nuova Alitalia-Cai, a decollare alle 6 del mattino da Londra Heathrow il prossimo 13
gennaio, in arrivo allo scalo di Fiumicino alle 9.30. Il collegamento dovrebbe essere il primo in assoluto al debutto
della nuova compagnia

Roma - Sarà l’ AZ205 il primo volo della nuova Alitalia-Cai, ad alzarsi in decollo alle 6 del mattino da Londra Heathrow il prossimo 13 gennaio, in arrivo allo scalo di Fiumicino alle 9.30. Il collegamento dovrebbe essere il primo in assoluto al debutto della nuova compagnia, che nasce dalla fusione di Alitalia e Air One. Ma il condizionale è d’obbligo, tenuto conto dello stop operativo imposto dall’ Enac nella notte tra il 12 e il 13 gennaio, necessario per le procedure di autorizzazione e certificazione assicurativi dei velivoli della nuova compagnia (ad esclusione della flotta Air One); un lavoro che potrebbe durare anche 7-8 ore e che impegnerà una squadra di una cinquantina di ispettori Enac. L’operativo, frutto dei due network integrati, potrebbe quindi ancora subire modifiche anche se al momento - escludendo i collegamenti del servizio postale - il primo volo nazionale a decollare, sempre il 13, sarà un volo Air One, AP2853, alle 6,10 dall’aeroporto di Palermo diretto a Roma-Fiumicino. Alla stessa ora, si alzerà in volo un intercontinentale dallo scalo di Malpensa, AZ676, diretto a San Paolo del Brasile. Il primo volo a partire da Linate dovrebbe essere l’AZ7911 diretto a Napoli alle 6.25 mentre il primo nazionale a decollare da Fiumicino, alle 6.30, dovrebbe essere l’ AZ2008, diretto a Linate. E ancora, il primo volo internazionale a partire dal Leonardo da Vinci dovrebbe essere un collegamento in decollo alle 7 diretto a Parigi. Sempre da Fiumicino, il primo aeromobile in partenza per una destinazione intercontinentale è quello delle 7 diretto Buenos Aires.