Alitalia: «Cassa vuota entro fine anno»

Alitalia

Allarme liquidità per Alitalia: gli analisti di Citigroup sostengono che il vettore italiano potrebbe esaurire i fondi entro l’anno, prevedendo che il vettore italiano brucerà 550 milioni di euro durante il 2008. «I 300 milioni di piano d’emergenza del governo italiano (soggetto ad un’indagine da parte della Commissione Europea) dovrebbero aiutare Alitalia a sopravvivere fino alla fine del 2008, ma sarebbero insufficienti per il 2009», ha dichiarato Citigroup. Il colosso bancario ha quindi abbassato il rating della compagnia da neutral a sell. Riguardo ai tentativi di salvataggio perseguiti dal governo italiano, Citigroup afferma che l’unica fusione «possibile e sensata» è con Air One, affiancata da un taglio netto di metà dell’attuale capacità dell’Alitalia.