Alitalia, il cda rinvia al 18 Offerta Singapore Airlines

Il consiglio di amministrazione della compagnia di bandiera prende tempo fino a martedì prossimo per la scelta: terzo "incomodo" tra Air France e Air One. Il titolo risale in Borsa

Roma - Il consiglio di amministrazione di Alitalia prende altro tempo per decidere con chi avviare la trattativa in esclusiva per la vendita del 49,9% in mano al Tesoro tra Air France e Air One e ha per questo convocato una nuova e "definitiva" riunione per il 18 dicembre. Lo si legge in una nota in cui si spiega che la decisione è stata presa al termine della "riunione avviatasi dalle 16 della giornata di ieri". Il prossimo cda del 18 dicembre è convocato per le 16. Ma l'ultima notizia sulla vicenda è che il fondo Usa Evergreen, coordinatore di un consorzio che comprende anche Singapore Airlines hanno manifestato "forte interesse a presentare un’offerta per l’acquisizione dell 49,9% del capitale.. Lo rende noto Alitalia su richiesta della Consob in un comunciato.

Alitalia, su richiesta della Consob, ha infatti annunciato che "in data odierna è pervenuta una comunicazione da parte di un legale che ha trasmesso una lettera sottoscritta da rappresentanti di SA Holdings Ltd, Evergreen LLC e THL Transportation avente ad oggetto 'Acquisition of 49,90% of Alitalia Sspa'". Nella comunicazione, continua la compagnia italiana, "Evergreen LLC, qualificandosi coordinatore di un consorzio che comprenderà Singapore Airlines, insieme a Evergreen Special Situation Fund LP III e THL Transportation Equities Fund, manifesta forte interesse a presentare un’offerta per l’acquisizione dal Ministero dell’Economia e delle Finanze della percentuale di capitale di Alitalia sopra indicata".

Al riguardo, continua però Alitalia, "nel precisare che lo scorso 11 settembre rappresentanti dell’advisor Citi hanno incontrato il ceo della Singapore Airlines, Mr. Chew Choon Seng, che, in tale sede, ha dichiarato di non avere interesse strategico ad investire in Alitalia, si comunica che si è ritenuto doveroso trasmettere la citata comunicazione al ministero dell’Economia e delle Finanze per le determinazioni di sua competenza".

Il titolo Alitalia inverte di nuovo bruscamente rotta e si riporta in rialzo a 0,9 salendo del 2,12% dopo la notizia di una manifestazione di interesse da parte di Singapore Airlines insieme ad alcuni fondi americani per l’acquisizione della compagnia aerea.