Alitalia diventa puntuale: ora è quinta nel mondo

Nella graduatoria «Best On-Time Performance Awards 2011», redatta da FlightStats, il sito indipendente che si occupa di rilevare la puntualità all’arrivo delle aviolinee e delle partenze negli aeroporti di tutto il mondo, la giapponese Ana si è piazzata al primo posto come compagnia aerea più puntuale. Nella categoria «Major International Airlines» la società nipponica ha battuto largamente le altre quattro finaliste Klm (Royal Dutch Airlines), Sas (Scandinavian Airlines), Gulf Air, Jal (Japan Airlines International).
Alitalia è stata l’unica compagnia europea fra le cinque finaliste del gruppo «Major International Airlines operated and code-share flights», ossia la categoria che tiene conto delle compagnie che operano, direttamente o attraverso loro controllate o partner, un significativo numero di rotte intercontinentali, su almeno tre continenti e con un minimo di 30mila voli l’anno.
La società è riuscita a piazzarsi ai vertici della classifica forte delle performance della controllata Air One che ha una puntualità oltre 90%. Tra le compagnie europee, secondo FlightStats, la più puntuale è stata Sas con l’88,22%, spiccando fra la polacca Lot, l’irlandese low cost Ryanair, Klm e Finnair. Nella classifica delle statunitensi ci sono Delta Air Lines, United Airlines, Airtran Airways, Us Airways.
Tra gli aeroporti, il primato assoluto per puntualità in partenza va a Seattle con l’86,28% che ha vinto su Amsterdam, Vienna, Detroit e Vancouver mentre Oslo è il migliore in Europa con l’87,17% dove tra i finalisti compaiono Amsterdam Schiphol, Vienna, Tegel Airport Berlino e Atene con Eleftherios Venizelos. Nessun aeroporto italiano invece compare nelle classifiche.
RE