Alitalia e Sky, i call center evitano di finire in Albania

MI call center di Alitalia e Sky gestiti da Teleperformance, almeno per il momento, non finiranno in Albania. Dopo una dura vertenza mediata da governo e sindacati la società, che gestisce tra l’altro anche i call center di Apple, Eni ed Enel e altre importanti società e ha circa 3mila dipendenti, ha ritirato i 1500 licenziamenti previsti che avrebbero portato alla delocalizzazione delle attività per i clienti Alitalia e Sky. La partita non è proprio del tutto vinta anche se Teleperformance si è impegnata al mantenimento delle attività in Italia. La parti hanno infatti concordato la mobilità volontaria per circa 200 dipendenti e 6 mesi di cassa integrazione a rotazione per altri 900 lavoratori.