Alitalia fa rotta su Air France, altolà di Bossi Berlusconi: «Da Lufthansa nessuna offerta». Il senatùr: «I francesi? Una stupidata». Oggi il vertice

Anche se Bossi ribadisce che continuerà a spingere nella direzione di Lufthansa, dal Governo non ci sarebbe nessuna controindicazione alla scelta di Air France come partner della nuova Alitalia. Nell’incontro avvenuto ieri tra i vertici Cai-Alitalia e il premier Berlusconi c’era piena sintonia sulla questione. Ma il leader della Lega non ci sta: «È una stupidaggine fare l’accordo con i francesi che chiudono Malpensa e portano i turisti a Parigi. Chiederemo la liberalizzazione degli slot». Comunque, secondo Bossi, la partita «è ancora aperta». Berlusconi però fa sapere che «da Lufthansa non è arrivata alcuna offerta».