Alitalia, mille esuberi nel piano di rilancio

Potrebbero essere previsti fino a mille esuberi nelle linee di piano industriale Alitalia che il
presidente Maurizio Prato presenterà domani al cda della compagnia: cassa integrazione e mobilità per chi è vicino alla pensione

Roma - Potrebbero essere previsti fino a mille esuberi nelle linee di piano industriale Alitalia che il presidente Maurizio Prato presenterà domani al cda della compagnia. È quanto risulta da prime indiscrezioni di fonti che seguono il dossier secondo le quali, l’eventuale taglio di personale dovrebbe essere gestito sia con il ricorso alla cassa integrazione sia con la mobilità verso la pensione.

La Moratti: "Piano suicida per la compagnia" "Un piano suicidia non per Malpensa, ma per Alitalia, scritto per i sindacati romani. Un piano non industriale, ma illogico, irrazionale che danneggerà lo sviluppo del sistema aeroportuale, ma soprattutto l’Italia". Cosi il sindaco, Letizia Moratti, ha definito il piano di sviluppo che il cda di Alitalia presenterà domani.