Alitalia Ok anche dalla Ue: la vendita è a prezzo di mercato

Nuova Alitalia, arriva il via libera anche dal Trustee indipendente incaricato dalla Commissione europea: Cai «considera avverate« quindi le condizioni dell’accordo e il 12 dicembre sarà stipulato l’atto di cessione. Secondo il rapporto del consulente, la società tedesca Taylor Wessing, «la vendita degli attivi Alitalia al gruppo Cai è stata fatta a prezzi di mercato», come ha riferito il commissario ai Trasporti della Ue, Antonio Tajani. Il fiduciario scelto dal governo italiano d’intesa con Bruxelles continuerà comunque a monitorare tutti i passaggi dell’operazione Alitalia. «Questa prima risposta è però la più importante - ha detto ancora Tajani - perchè sancisce che l’offerta di Cai per 1,052 miliardi di euro è stata fatta nel rispetto di condizioni di mercato». Mercoledì anche l’Antitrust italiana ha dato il suo parere favorevole all’operazione Cai-Alitalia-Air One, sia pure condizionato al mantenimento di tariffe convenienti. Ma per Easy Jet la decisione dell’Authority «è una cattiva notizia per i consumatori italiani, in quanto Cai ottiene per tre anni il monopolio su alcune delle rotte più importanti»,. Dopo il via libera del ministero del Welfare, potrebbero infine partire lunedì le lettere di cassa integrazione per i lavoratori Alitalia: oggi il commissario Fantozzi incontrerà i sindacati confederali per affrontare la questione contratti del personale di terra.ai