Alitalia, il Tar la riammette ai voli sardi

da Milano

L’Alitalia potrà continuare a operare i voli da e per la Sardegna. La terza sezione del Tar del Lazio ha accolto ieri la richiesta della compagnia di sospendere il provvedimento con il quale l'Enac l’aveva esclusa dalle rotte da Roma e Milano per Cagliari. L'atto contestato era stato sospeso provvisoriamente il 4 maggio. La compagnia si era vista esclusa dal servizio per non aver presentato nei termini stabiliti la conferma dell'accettazione degli oneri relativi alla «continuità territoriale» che caratterizzano i voli con la Sardegna. Ai collegamenti erano state ammesse Meridiana ed Air One. Il Tar, nella stessa seduta, ha invece respinto le sospensive di Ryanair e Easyjet, che invocavano la completa liberalizzazione delle tratte: in particolare Ryanair aveva ricevuto il divieto alla tratta Alghero-Ciampino-Alghero. Lo stesso tribunale ha respinto la «sospensiva» richiesta da Air One contro la partecipazione di Alitalia alla gara per l’acquisto di Volare. Nel frattempo, quest’ultima compagnia è stata assegnata all’Alitalia. La parola definitiva spessa solo all’Antitrust.