ALL’ALBA IN VIALE MONZA

Ubriaco fradicio, è stato arrestato per resistenza dai carabinieri dopo che aveva cercato di aggredirli. A finire in manette è stato un ecuadoriano di 32 anni. Ieri all’alba (erano da poco passate le 4 del mattino) all’angolo tra viale Monza e via Popoli Uniti il sudamericano ha tamponato con la sua Ford Fiesta la Kia di una 22enne italiana e poi si è allontanato come se non fosse successo nulla. La ragazza ha chiamato il 112 e sul posto è arrivata una pattuglia della compagnia Magenta. I carabinieri hanno trovato l’auto descritta dalla vittima in via Strozzi. L’ecuadoriano fermato guidava ubriaco. Sceso dalla sua auto ha aggredito con calci e pugni i militari che a quel punto lo hanno arrestato.