All’asta 1000 opere erotiche

Sarà messa all’asta da Christie’s a Parigi il 14 e il 15 dicembre la più grande raccolta di libri di letteratura erotica del mondo, compresa una rarissima prima edizione dei romanzi di De Sade e alcune lettere autografe del lascivo marchese. Si tratta della biblioteca messa insieme, in quarant’anni di ricerche tra bancarelle, librerie antiquarie e aste internazionali, dal collezionista svizzero Gerard Nordmann (1930-1992), soprannominato «il salvatore della pornografia». Le mille opere, datate tra il 1527 e il 1975, sono libri in prima edizione, manoscritti, lettere e documenti.