All’estero il 70% del fatturato

Con Marco Cattaneo, imprenditore della prima generazione, prosegue la nostra inchiesta dedicata agli Innovatori. Classe 1936, originario di Pavia, figlio di un dentista, laurea in scienze politiche, Cattaneo si fa una grande esperienza nella mondo del marketing e della pubblicità prima di entrare nel 1974 alla Momo, l'azienda milanese produttrice di volanti e ruote per auto. La ristruttura e poi nell'81 crea il centro stile Momo Design, specializzato in auto ma anche in prodotti di lusso. Poi la proprietà della Momo acquista la Baglietto di Varazze (yacht). E il vento cambia. Così nel 1996 il gruppo Momo viene venduto ad una multinazionale americana che produce airbag. Cattaneo vi resta fino a quando nel 1999 acquisisce la Momo Design. L'azienda, che opera nel mondo dell'industrial design, ha sede a Milano, 15 dipendenti (vi lavorano anche i due figli) e un fatturato di 1,5 milioni di euro, realizzati per il 70% all'estero.