All’ex deputata è sparito il visone

Soliti ignoti a Montecitorio. Niente ironia, please. Anche se qualche dubbio esiste. Elisa Pozza Tasca (nella foto), 67 anni, deputata ulivista artigiana dell’ultima legislatura è stata derubata della sua pelliccia nell’agenzia viaggi della Camera. La signora aveva lasciato il suo visone da 6mila euro appoggiata a una sedia e si è allontanata di qualche metro per un’intervista. Sono bastati pochi minuti perché il visone... volasse via. L’ex deputata, visibilmente amareggiata, ha commentato: «È grave che nel palazzo della legalità circolino ladri». E ha aggiunto: «Quello che inquieta è che qui entrano solo persone accreditate: deputati, giornalisti e funzionari». Pardon, forse stavolta erano in azione i soliti noti.