All’Idroscalo torna Mi Ami rivincita della musica «indie»

Il festival, organizzato dal sito Rockit, presenta il meglio del rock indipendente

Il rock alternativo italiano fa sentire la propria voce. Senza vergogna né complessi di inferiorità.
È questa la filosofia di «MI AMI», il festival organizzato da Rockit, il portale Internet (ma anche bimestrale cartaceo gratuito) di riferimento per tutti gli appassionati delle nuove realtà musicali di casa nostra che quest'anno compie 10 anni di vita, in programma da quest'oggi a domenica all'Idroscalo, nell'area adiacente il circolo Magnolia.
«Per la terza edizione, abbiamo previsto tre serate. Oltre ai classici due giorni con due palchi che vedranno alternarsi live e reading notturni, abbiamo deciso di regalarci e regalare una domenica all'insegna dei dj-set», spiega Michele Caporosso, uno degli organizzatori. «In totale ci saranno 43 gruppi dal vivo, una decina di deejay e un paio di reading ».
«MI AMI vuole essere un fermo immagine del nostro panorama indipendente - insistono i ragazzi di Rockit -. La fotografia di quanto questa musica sia valida e sfaccettata. Già, perché l'underground è in costante evoluzione. Lo dimostra la vitalità dei gruppi e delle etichette che lo animano. Il tutto nonostante la scena alternativa soffra da sempre in Italia una sorta di ostracismo culturale e mediatico.
Tra i nomi più interessanti della giornata odierna, i (quasi) affermati Perturbazione e Marta Sui Tubi e gli emergenti A Toys Orchestra, Ex-Otago e Carpacho!. In chiusura, lo scrittore bolognese Enrico Brizzi proporrà un reading accompagnato dai genovesi Numero 6 per presentare il nuovo libro «Il pellegrino dalle braccia d'inchiostro».
Domani, da tenere d'occhio, tra gli altri, l'accoppiata Giorgio Canali-Bugo, Settlefish, Jennifer Gentle e Offlaga Disco Pax, il cui esordio «Socialismo Tascabile» è stato un paio di anni fa un vero e proprio caso discografico.
Confermata, infine, la sezione aperta ai migliori fumettisti indipendenti (curata da Davide Toffolo, fumettista e cantante dei Tre Allegri Ragazzi Morti), che si dipanerà fra incontri, presentazioni ed esposizioni.
MI AMI
da oggi a domenica, dalle 17
Idroscalo
Ingresso: oggi e domani 7 euro (abbonamento 10 euro); domenica gratuito (info www.rockit.it).