All’Osteria del Treno c’è un Angelo

A fine Ottocento si svolgevano feste e assemblee; è l’Osteria del Treno, in via San Gregorio 46 a Milano, telefono 02.6700479, che, dal 1988 propone una cucina semplice, basata sui prodotti del territorio anche perché sede di una condotta Slow Food. Patron e fondatore è Angelo Bissolotti, appassionato di enogastronomia, l’ambiente è fatto di sedie Thonet, tavoli di noce, graniglia per i pavimenti, specchi alle pareti e un dehor sotto un pergolato di vite canadese che è in realtà l’ex cortile di questo locale storico, sede, nel 1877 della Prima Società Operaia di Mutuo Soccorso. Le materie prime dei piatti sono scelte con cura, come la carne di Franco Cazzamali, la selezione di formaggi e salumi, le paste fresche, i gelati, i sorbetti, come quello al pistacchio di Bronte con peperoncino e i dolci fatti in casa. Vini anche al calice, buon rapporto qualità e prezzo: 32/40 euro escluse bevande. Selezione di birre. Cene a tema e pranzo al banco.