DOPO GLI ALLAGAMENTI

Tornano a circolare i treni fra Campo Ligure e Ovada, sulla linea Genova-Ovada-Acqui Terme. Ferrovie dello Stato informano che, dopo gli interventi di sistemazione e messa in sicurezza del tracciato, l’altra notte è stato riattivato il tratto di linea chiuso per una frana caduta sui binari causata dalle abbondanti piogge che hanno colpito anche l’entroterra genovese e il basso Piemonte. Il primo treno a percorrere la linea, ieri mattina, è stato il Regionale 6153 partito da Acqui Terme alle 5.20 e diretto a Genova Brignole che ha consentito un ritorno alla normalità. Durante la sospensione della circolazione, per garantire la mobilità, Trenitalia ha istituito un servizio con bus sostitutivi tra Campo Ligure e Ovada.