All'arena di Verona va in scena la musica leggera

Al via la quinta edizione dei Wind Music Awards che si terranno stasera e sabato 28 maggio all’Arena di Verona, con la conduzione di Vanessa Incontrada e Teo Mammucari<br />

Al via la quinta edizione dei Wind Music Awards che si terranno stasera e sabato 28 maggio all’Arena di Verona, con la conduzione di Vanessa Incontrada e Teo Mammucari. L’evento vedrà la partecipazione di oltre 50 artisti italiani e di vari ospiti internazionali. Per il Direttore della Business Unit Mobile di Wind, Maximo Ibarra: “Wind realizza anche quest’anno il prestigioso appuntamento musicale dei Wind Music Awards sulla scia del continuo successo. Si tratta – spiega Ibarra – di un evento che celebra il meglio della musica italiana anche con la presenza di star internazionali. Il tutto, nel suggestivo scenario storico e ambientale che solo l’Arena di Verona può offrire”. L’edizione dell’anno scorso ha richiamato all’Arena di Verona oltre 20 mila persone e un pubblico televisivo di oltre 2 milioni e 500 mila spettatori per ognuna delle tre puntate andate in onda in prima serata su Italia 1.

Durante i Wind Music Awards 2011 ritireranno il riconoscimento gli artisti che hanno pubblicato e venduto nell’arco di tempo compreso tra maggio 2010 e maggio 2011, oltre 120 mila copie (multi platino) o 60 mila copie (platino) o 30.000 copie (oro) dei loro dischi in Italia. Oltre a questi premi, durante la due giorni veronese, verranno consegnati altri riconoscimenti sempre dedicati ai più grandi artisti nazionali: il “Digital Songs” che verrà assegnato ai brani che hanno avuto oltre 60.000 download (multi platino) e 30.000 download (platino). A questi si aggiungono il premio delle associazioni del settore discografico di Confindustria Cultura Italia FIMI, PMI e AFI, e i premi speciali “Arena di Verona”.