Allarme di Bankitalia: crescita dimezzata

Il bollettino di Bankitalia dimezza le sue stime sulla crescita, avverte che gli investimenti e i consumi ristagnano, registra l’erosione continua del potere d’acquisto e l’ampliarsi del gap di competitività con gli altri Paesi Ue. E lancia l’allarme inflazione. La fotografia dell’economia italiana scattata dal Bollettino trimestrale di Via Nazionale è a tinte fosche. La Fed: aumenta l’allarme per inflazione, «significativi rischi» per la crescita Usa. E dopo le parole di Bernanke crollano le piazze europee. Euro record.