Allarme di Borghezio «Garibaldi in pericolo: statue minacciate dalla risorgimentite»

E adesso c’è chi teme per le statue di Garibaldi: è l’europarlamentare della Lega Mario Borghezio, che ha lanciato l’allarme, spiegando le ragioni a KlausCondicio: «Con la retorica impositiva del Risorgimento non vorrei che le statue e le targhe dedicate a Garibaldi corressero pericoli». Secondo l’esponente del Carroccio «per la nostra gente» l’Unità d’Italia «ricorda soprattutto tasse, sprechi, pensioni facili, tutta questa porcheria...». Sconsigliato festeggiare, in questo momento, la ripresina economica. «Non vorrei - è la conclusione - che con questa “risorgimentite” qualcuno dei troppo numerosi monumenti si trovasse in pericolo».