Allarme incendi: dolosi tre su quattro

Ancora fiamme su Castelfusano. I piromani sono tornati in azione nella pineta del litorale dove giovedì erano scoppiati altri sette focolai spenti da pompieri, volontari e rangers della Forestale. Ieri pomeriggio, addirittura, l’accesso a uno dei viali «tagliafuoco» per i mezzi antincendio è stato trovato sbarrato da un lucchetto. Non a caso sull’emergenza roghi nel polmone verde di Roma, già martoriato da un devastante incendio nel 2000, è stato aperto un nuovo fascicolo d’inchiesta dell’Antimafia. L’assessore regionale all’Ambiente chiede un presidio dell’esercito. Legambiente rende noti i dati sulla situazione nel Lazio. Dati allarmanti, secondo i quali il 76 per cento dei roghi è di origine dolosa.