Allarme inquinamento: carbone nel torrente

Una pozza nera nel torrente Segno, nei pressi della TRI (Terminal Rinfuse Italia), ha allarmato nella mattinata di ieri polizia municipale e cittadini di Vado Ligure.
Da un controllo accurato, eseguito da polizia municipale e tecnici di TRI, è emerso che si è trattato di un vecchio sedimento di carbone, formatosi per la fuoriuscita dall'impianto di depurazione dell'azienda di residui che normalmente vengono eliminati dalla pioggia, e che in assenza di precipitazioni si sono sedimentati.
Gli impianti di depurazione dell'azienda sono a norma di legge ma la polizia municipale imporrà a TRI una pulizia straordinaria del greto del torrente. Tra l’altro resta anche da verificare lo stato in cui viene conservata la polvere di carbone e se le condizioni di legge sono state rispettate.