«È allarme Intervenga il prefetto»

Appello del Codacons al prefetto perché intervenga bloccando la circolazione. «Siamo al record dei record. Non bastava il record storico del 2005 di 151 giorni di superamento (valore toccato solo nel '98, quando non c'erano ancora leggi rigorose). «Il 2006 si annuncia come un anno ancora peggiore: su 32 giorni di calendario non si sono superati i limiti solo una volta» ricorda l’associazione dei consumatori. Che aggiunge: «Il rischio che domenica prossima si esaurisca già il credito concesso dall'Unione Europea che impone di non superare per più di 35 volte il valore limite di 50 microgrammi di Pm10 nel corso di un intero anno, sta per diventare una certezza. In molte città come Roma, si stanno sperimentando le targhe alterne. A Milano dove la situazione è ben più grave, non si fa nulla. E intanto la gente crepa».