Alle Colonne Davide Van De Sfroos e Flavio Oreglio insieme per l'accoglienza

Dal 27 ottobre al 5 novembre la Caritas trasforma il Ticinese in una galleria «diffusa». Sessanta opere di giovani artisti saranno esposte in chiese e negozi, due info-point per votarle. Performance, eventi e letture a contorno dell'evento. E gran finale in piazza San Lorenzo con Van De Sfroos.

Davide Van de Sfroos e Flavio Oreglio insieme per l'accoglienza. Dal 27 ottobre al 5 novembre si svolge «4thePeople», sessanta opere di giovani creativi esposte nei tanti negozi di Porta Ticinese trasformeranno il quartiere in un museo diffuso. Gli scrittori Giorgio Falco, Fabio Geda, il regista Mimmo Sorrentino e l'attore Mohamed Ba dialogheranno sul tema dell'accoglienza. E il 5 novembre grande finale con una breve perfomance acustica di Davide Bernasconi (in arte Davide Van de Sfroos) e le incursioni surreali dell'umorista Flavio Oreglio.
Uno storico quartiere, noto per essere il tempio della movida, si trasforma quindi in una galleria diffusa con tanti event collaterali. Il tutto tenuto insieme da un solo filo rosso: l'accoglienza. É il primo «Charity art contest», un concorso artistico promosso da Caritas Ambrosiana che è anche una mostra allestita in spazi non convenzionali: le piazze e gli esercizi commerciali. Una manifestazione artistica e culturale con l'obiettivo di intercettare soprattutto il mondo giovanile. «Vogliamo parlare ai giovani di accoglienza, perché siamo convinti che sia un argomento che li appassiona più di quanto comunemente si creda - sostiene Roberto Davanzo, direttore della Caritas Ambrosiana -. Abbiamo deciso di farlo, rendendoli protagonisti dell'evento, invitandoli ad esprimersi con i loro linguaggio.
Nella cappella di Sant'Aquilino nella Chiesa di San Lorenzo, nota per i suoi antichi mosaici, sarà allestita una mostra di 9 opere di grande formato realizzate da artisti professionisti. Un'introduzione alle 60 opere in gara (quadri, fotografie, installazioni) di 41 autori tra i 18 e i 35 anni, che hanno accettato la sfida di lasciarsi ispirare dalla parola accoglienza. I visitatori potranno votarle nei due info-point montati in piazza San Lorenzo e sul sagrato di Sant'Eustorgio, aperti dalle 10 alle 19 per tutta la durata della manifestazione. Con i voti della giuria popolare e quelli della giuria di esperti, presieduta dal giornalista e scrittore Piero Colaprico, saranno selezionati due vincitori che riceveranno i due premi in palio: un viaggio a Londra per due persone e un Iphone4. Il gran finale con Van De Sfroos sarà sabato 5 novembre dalle 21 alle 23 sul palco montato davanti alla chiesa di San Lorenzo. La sua perfomance si alternerà con quella del umorista e scrittore Flavio Oreglio che interpreterà monologhi e canzoni del suo vasto repertorio.